Sedazione cosciente: quando il dentista è indolore

 

A risolvere questa paura e a rasserenare gli animi di chi, volente o no, deve sottoporsi a un intervento odontoiatrico, ci pensa ora la cosiddetta 

  “SEDAZIONE COSCIENTE ”

Di cosa si tratta?

Di una tecnica di analgesia sedativa con ossigeno e protossido d’azoto,

utilizzata da molti anni negli Stati Uniti e in Canada e che, fortunatamente, ha iniziato a diffondersi anche in Italia.

In particolare la sedazione cosciente è perfetta per i bambini, ma non solo. Con questa tecnica infatti si possono eliminare gli stati emotivi di ansia e paura troppo spesso associati al dentista, riuscendo così a rendere persino piacevole la seduta.

Vediamo come funziona la sedazione cosciente.

Viene utilizzato una macchina detta sedation machine che miscela ossigeno e protossido d’azoto. Le sostanze inalate non sono in alcun modo dannose, non vengono metabolizzate da nessun organo ma agiscono solo mentre vengono respirate e comunque vengono eliminate del tutto dall’organismo in pochi minuti. La miscela viene inalata tramite una mascherina  e così il paziente riesce a raggiungere uno stato di rilassamento. Il che non vuol dire però addormentarsi; si parla infatti di sedazione cosciente, perché il paziente rimane, per tutta la seduta, vigile e cosciente, può rispondere agli stimoli e alle richieste del medico ma, allo stesso tempo, non avverte dolore e quindi neanche ansia o paura.

L’induzione alla sedazione avviene in tempi molto rapidi , ed è estremamente efficiente e di facile utilizzo. In questo modo il rapporto con il dentista cambia completamente e in genere i bambini tornano volentieri.

La carie e’piu’ facile da curare cosi si puo’ evitare la perdita precoce dei denti da latte che porterebbe probabilmente a uno spostamento dei denti definitivi con  necessità di lunghe e noiose terapie con l’apparecchio ortodontico.

Altri articoli che ti potrebbero interessare

Protesi dentali: fisse, miste o removibili?

Perdere uno o più elementi dentali è possibile per le…

Alitosi – Cause e Cure

L’alitosi è un problema che il più delle volte si…